La sicurezza sul lavoro è un valore imprescindibile alla base della nostra cultura della sostenibilità così come la tutela della salute dei lavoratori.

La nostra cultura

Crediamo fermamente in una cultura della sicurezza come valore fondamentale. La sicurezza inizia con i lavoratori e ritorna ai lavoratori stessi come obiettivo finale delle nostre azioni di mitigazione dei rischi e di miglioramento gestionale, attraverso il loro coinvolgimento e partecipazione.

Crediamo che gli infortuni e le malattie professionali possano essere prevenuti. Nel raggiungimento del nostro obiettivo di “zero infortuni” l'atteggiamento principale richiesto ai nostri manager è la leadership attraverso comportamenti visibili ed esemplari, impegno proattivo e coinvolgimento dei dipendenti.

Logo

Cosa è per noi Salute e Sicurezza

H&S Management system

L'implementazione e il mantenimento di sistemi di gestione efficaci ed efficienti per la prevenzione degli incidenti è uno dei principali obiettivi di salute e sicurezza a livello di Gruppo. Nel corso del 2020 tutti gli stabilimenti di produzione di cemento certificati hanno completato il processo di migrazione allo standard ISO 45001 e sono risultati pienamente conformi allo standard.

A fine 2020 le cementerie certificate rappresentavano il 73% del totale. Il Gruppo prevede di certificare tutti gli impianti di produzione di cemento entro il 2022.

La prevenzione degli infortuni

  • Ogni impianto è sottoposto a periodici controlli interni volti ad evidenziare e correggere eventuali fattori di rischio, definendo i piani correttivi, le soluzioni tecniche e gestionali su apparecchiature, impianti, luoghi di lavoro oltre che a modalità operative e comportamentali. Le azioni e i risultati sono oggetto di approfondimento in occasione di riunioni periodiche sulla sicurezza.
  • La manutenzione programmata dei singoli impianti viene coordinata in modo da mantenerne costante nel tempo la produttività, l’affidabilità e la sicurezza.
  • Investimenti e spese in dispositivi di sicurezza (sia individuali che di stabilimento) e in macchinari per mantenere un elevato livello tecnologico.
  • Verifiche periodiche effettuate dalla funzione Internal Audit di Gruppo.
  • Formazione specialistica: la formazione tecnico-specialistica si realizza in aula e attraverso l’affiancamento sul lavoro e laddove opportuno con collaborazioni con enti formativi esterni per la prevenzione dei rischi sul lavoro identificati e sulle competenze tecniche per il corretto utilizzo dei macchinari, campagne di informazione e coinvolgimento per la responsabilizzazione di tutti i dipendenti a tutti i livelli.
  • Piani di miglioramento e prevenzione: miglioramento continuo del sistema di gestione per la salute e la sicurezza sul lavoro mediante la definizione di indicatori misurabili monitorati secondo piani di attuazione prestabiliti.

 

 

Ultimo aggiornamento: 26/04/2021 | 10:04