Abbiamo fissato nel Codice Etico i valori, i princìpi e la visione che ci guidano nell’attività di ogni giorno. Il documento ha lo scopo di assicurare che tutte le persone che, in ogni parte del mondo, collaborano con il Gruppo rispettino le leggi, agiscano con integrità e partecipino alla costruzione di un domani migliore per il Gruppo Cementir e la collettività.

ll Codice ha lo scopo di assicurare che le attività del Gruppo siano condotte in un quadro di integrità, correttezza, rispetto delle leggi vigenti in un'ottica di responsabilità sociale e di tutela ambientale.

Il Codice si applica a chiunque nel mondo agisca in nome e per conto di Cementir tra i quali tutti i dipendenti e collaboratori.

Il Gruppo si impegna affinché i principi contenuti nel Codice siano rispettati anche da coloro con cui sono intrattenuti rapporti di business duraturi, inclusi fornitori e clienti.

Il Codice è stato approvato dal Consiglio di Amministrazione di Cementir Holding N.V.

Ethics Commitee

Al fine di monitorare il costante rispetto del Codice Etico da parte dei dipendenti della Società e delle sue controllate e l’applicazione dei regolamenti, il Consiglio di Amministrazione ha costituito un Ethics Committee formato dal Group General Counsel (Claudio Criscuolo) e dal Group Chief Internal Audit Officer (Franco Doria). L'Ethics Committee riceve inoltre l’informativa periodica in tema di whistleblowing.

Segnalazione delle violazioni

Per individuare e prevenire comportamenti illegali o indesiderabili, il Consiglio di Amministrazione di Cementir Holding ritiene necessario l’istituzione di un meccanismo attraverso il quale i dipendenti o le terze parti possano segnalare i propri dubbi liberamente e senza paura di ritorsioni o intimidazioni. Dipendenti o terze parti (fornitori, clienti o altri stakeholder) possono inviare, con la massima garanzia di riservatezza, segnalazioni di comportamenti illegali o indesiderabili mediante compilazione del modulo presente al fondo di questa pagina, posta ordinaria, e-mail o attraverso gli ulteriori canali identificati.

Le segnalazioni devono essere adeguatamente dettagliate in maniera da indentificare le persone coinvolte e le relative violazioni. La ricezione, l’analisi e l’avvio della verifica sarà condotta dal Responsabile dell'Internal Audit di Cementir.

I canali di comunicazione previsti sono i seguenti:

Posta

Cementir Holding
Funzione di Internal Audit
Corso Francia 200
00191 Roma, Italia

Invia la segnalazione

Nel campo segnalazione riportare gli elementi utili per accertare i fatti segnalati. Società o luogo in cui si è verificato l’evento, periodo in cui si è verificato, descrizione dei fatti.
La ricezione, l’analisi e l’avvio della verifica sarà condotta dal Responsabile dell'Internal Audit di Cementir.
Il segnalante può decidere, a propria discrezione, se lasciare i propri dati personali o un eventuale contatto (email o numero di telefono).

Nessun file selezionato

 

Campi facoltativi

Ai sensi degli artt. 13 e 14 del Regolamento UE 2016/679 (di seguito “G.D.P.R.”), Cementir Holding N.V. (di seguito “Cementir Holding” o il “Titolare”) – con sede legale in Amsterdam, Paesi Bassi – 36, Zuidplein, 1077 XV, e sede secondaria e operativa in Roma, Corso di Francia, 200, 00191 – nella qualità di Titolare del trattamento dei dati personali, in persona del legale rappresentante, in relazione alla procedura “whistleblowing management procedure”, informa che i dati personali degli interessati – segnalanti, segnalati e eventuali soggetti terzi coinvolti - saranno oggetto di trattamento da parte di Cementir Holding stessa mediante elaborazioni manuali o strumenti elettronici o comunque automatizzati, informatici o telematici, con logiche correlate strettamente alle finalità sotto elencate e, comunque, in modo da garantire la sicurezza e la riservatezza dei dati.

Identità e dati di contatto del Titolare

Il Titolare è Cementir Holding N.V., in persona del legale rappresentante, ed è contattabile tramite posta raccomandata da inviare presso la sede secondaria ed operativa in Corso di Francia, 200, 00191 Roma, o mediante e-mail all’indirizzo di posta elettronica: privacy@cementirholding.it.

Fonte da cui hanno origine i dati personali

I dati personali sono raccolti tramite conferimento diretto da parte dell’interessato o da parte di terzi. In quest’ultimo caso i dati personali possono essere afferenti anche a un soggetto terzo rispetto al segnalante: nominativo, altri elementi di identificazione personale, contatti telefonici, indirizzo email.

Finalità e liceità del trattamento

I dati personali sono trattati dal Titolare ai sensi dell’art. 6 del G.D.P.R.. Di seguito si indica la specifica finalità di trattamento unitamente alla relativa base giuridica:

Finalità di trattamento Base giuridica del trattamento
Denunce segnalate dai dipendenti o terzi per whistleblowing obbligo di legge

Natura del conferimento e conseguenze del rifiuto

Il conferimento dei dati è obbligatorio per l’adempimento di obblighi di legge. Pertanto, l’eventuale rifiuto del conferimento di tali dati comporterà l’oggettiva impossibilità di perseguire le finalità di trattamento di cui alla presente Informativa.

Categorie di soggetti destinatari dei dati personali

I dati personali potranno essere comunicati a soggetti terzi, appartenenti alle seguenti categorie:

  1. Forze dell’ordine e autorità giudiziaria;

  2. Consulenti legali;

  3. Società controllate o comunque del gruppo Cementir.

Tutti i soggetti appartenenti alle categorie ai quali i dati possono essere comunicati saranno utilizzati in qualità di "Responsabili del trattamento" appositamente nominati da Cementir Holding, ai sensi dell’art. 28 del GDPR o in qualità di autonomi “Titolari”.

I dati personali saranno inoltre trattati da soggetti autorizzati al trattamento dal Titolare. I dati personali trattati da Cementir Holding non sono oggetto di diffusione.

Trasferimenti extra UE

Per il perseguimento della finalità di trattamento sopra descritta, i dati personali possono essere trasferiti ai destinatari sopra indicati in Italia e all’estero. In nessun caso i dati personali saranno trasferiti al di fuori dell'Unione Europea.

Periodo di conservazione dei dati personali

I dati personali trattati da Cementir Holding presso la sede secondaria ed operativa di Cementir Holding per il periodo di tempo necessario agli scopi per i quali essi sono stati raccolti o successivamente trattati, conformemente a quanto previsto dagli obblighi di legge, o comunque per consentire la tutela dei diritti ed interessi propri o di terzi (es. difesa in giudizio).

Trascorsi tali termini i dati personali saranno anonimizzati, salvo che non ne sia necessaria la conservazione per altre e diverse finalità previste per espressa previsione di legge.

Di seguito, il dettaglio della durata del periodo di conservazione dei dati per la finalità sopra descritta:

Finalità Categoria di dati personali Termini ultimi previsti per la cancellazione
Denunce segnalate dai dipendenti o terzi per whistleblowing - Nominativo, indirizzo, altri elementi di identificazione personale
- Contatti telefonici
- Indirizzo email

I dati saranno conservati da Cementir Holding per il periodo di tempo necessario agli scopi per i quali essi sono stati raccolti o successivamente trattati, conformemente a quanto previsto dagli obblighi di legge o comunque per consentire la tutela dei diritti ed interessi propri o di terzi (es. difesa in giudizio).

Diritti dell'interessato

Ai sensi e per gli effetti di cui al G.D.P.R. sono riconosciuti all’Interessato, ove applicabili, i seguenti diritti che potranno essere esercitati nei confronti del Titolare:

  1. diritto di ottenere dal Titolare del trattamento la conferma che sia o meno in corso un trattamento di dati personali che riguardano l’interessato e, in tal caso, di ottenere l’accesso ai dati personali e alle informazioni previste dall’art. 15 ed in particolare a quelle relative alle finalità del trattamento, alle categorie di dati personali in questione, ai destinatari o categorie di destinatari a cui i dati personali sono stati o saranno comunicati, al periodo di conservazione, etc.;

  2. diritto di ottenere, laddove inesatti, la rettifica dei dati personali che riguardano l’interessato, nonché l’integrazione degli stessi laddove ritenuti incompleti sempre in relazione alle finalità del trattamento (art. 16);

  3. diritto di cancellazione dei dati (“diritto all’oblio”), laddove ricorra una delle fattispecie di cui all’art. 17;

  4. diritto di limitazione del trattamento, nei casi previsti dall’art. 18;

  5. diritto di portabilità dei dati ai sensi dell’art. 20;

  6. diritto di opposizione al trattamento ai sensi dell’art. 21,

salvo l’esistenza di motivi legittimi prevalenti sugli interessi, diritti e libertà dell’interessato, salvo l’accertamento, l’esercizio o la difesa di un diritto in sede giudiziaria o altri obblighi di legge che il Titolare deve assolvere o diversa disposizione eventuale dell’autorità giudiziaria o degli organi di polizia.

Tali diritti potranno essere esercitati mediante richiesta inviata con lettera raccomandata a.r. al Titolare al seguente indirizzo: Corso di Francia, 200, 00191 Roma, o mediante e-mail all’indirizzo di posta elettronica: privacy@cementirholding.it

L’interessato ha inoltre il diritto di proporre reclamo al Garante per la Protezione dei dati personali o ad altra Autorità di controllo ai sensi dell’art. 13, par. 2, lettera d) del GDPR.

Ai sensi dell’art. 2 undecies del D.Lgs. n. 196/2003, come aggiornato dal D.lgs. n. 101/2018, i predetti diritti non possono essere esercitati qualora da ciò possa derivare un pregiudizio effettivo e concreto alla riservatezza del dipendente che segnali una condotta illecita, ai sensi della legge n. 179/2017, di cui sia venuto a conoscenza in ragione del proprio ufficio.

Modifiche alla presente informativa

Il Titolare si riserva il diritto di modificare e aggiornare nel tempo la presente informativa.

Dichiaro di aver letto l’informativa sulla privacy

Ulteriori canali 

Ulteriori canali sono disponibili via Cellulare, WhatsApp* e Signal* al numero +39 344 273 3536.

* Per informazioni riguardanti il trattamento di dati personali da parte di WhatsApp e Signal, si rimanda alle Privacy policy pubblicate sui rispettivi siti web.
 

Ultimo aggiornamento: 07/10/2021 | 11:10