RIQUALIFICAZIONE DELLE CAVE DISMESSE E RIPRISTINO DELLA BIODIVERSITÀ

Aalborg Portland copre un’area di 1.200 ettari, 188 dei quali sono utilizzati per la produzione di cemento. I restanti 1.012 ettari sono costituiti da laghi, boschi, prati, paludi salmastre, terreni incolti e terreni agricoli.

Il concetto del piano di riconversione della cava di calcare consiste nella sua trasformazione in un parco per famiglie, che offrirà alla popolazione locale una varietà di attività ricreative e sportive vicino alla città.

Il progetto prevede che il lago sia usato per la vela, lo sci d’acqua, le immersioni e la balneazione, mentre l’area circostante potrà offrire servizi per il deltaplano, la mountain-bike, il jogging, le passeggiate e altre attività simili.

Il principio di base del piano di riconversione e quello di creare uno spazio panoramico con pendii ripidi ed esposti, morbide colline verdi e opportunità per camminare e divertirsi.

La creazione di argini e terrazze in aree specifiche della cava di calcare e già iniziata, mentre le attività di estrazione mineraria sono in corso a distanza di sicurezza dall’altro lato della cava.
 

Aalborg plant

Aalborg plant

Ultimo aggiornamento: 19/10/2021 | 14:10